UN RISCONTRO IMMEDIATO
064468590 / 329 3806530

siti-swmTop
Pubblicato: 02 Aprile 2014 - Categoria: Web Marketing

Ieri era il primo Aprile e molti si sono affannati cercando di trovare l'idea divertente ed originale per tirare qualche brutto scherzo anche sul web.

Dal nostro punto di vista logicamente l'interesse è più rivolto all'idea che lo scherzo sia, specialmente per grandi brand, un modo per migliorare la propria reputazione e creare un sentiment positivo intorno al loro marchio, strategia che ci sentiamo di condividere ed apprezzare proprio nell'ottica di contenuti apprezzati e virali.

Ne sono uscite proprio notizie da non credere.

Microsoft Braces pesce d'aprile

Le Origini

Le origini del pesce d'aprile non sono certe anche se ci sono diverse tesi. Si pensa sia collegato all'equinozio di primavera il 21 marzo. In quel periodo dal 25 marzo al 1 aprile, prima dell'adozione del Calendario Gregoriano veniva celebrato il Capodanno da diverse culture, una tesi fa riferimento proprio a questo dove in Francia si mantenne la tradizione di fare regali ma con pacchi vuoti, il nome dato alla strana usanza fu poisson d'Avril, per l'appunto pesce d'aprile.

Un'altra possibile origine dell'usanza di fare scherzi potrebbe essere legata ai nemici del crisitanesimo che si prendevano gioco dei credenti usando il pesce (simbolo dei primi cristiani), in corrispondenza del 1° aprile data secondo cui sarebbe morto Gesù.

Indipendentemente dalle origini anche ueri ne web se ne sono viste di belle.

Social Selfie

Una società di accessori da bagno lancia Mirrorgram, lo specchio con interfaccia web per farsi i selfie da mandare sui social. Ecco il lancio: "Avete mai fatto un passo fuori dalla doccia, e ascigandovi, con il vapore dallo specchio e avete pensato che sarebbe una foto perfetta per per Tweet? Bene, ora si può scattare una selfie al lavandino, in un secondo, grazie a Mirrorgram di Bathstore".

Vietati i Selfie

Secondo fonti qualificate il governo inglese sta prendendo in considerazione l'idea di vietare i selfie. le motivazioni legate a questa decisione sarebbero da cercasi nellla cattiva influenza che questo tipo di fotografie ha sui navigatori più giovani.

Pokémon Challenge

Google ha lanciato la caccia ai Pokémon direttamente sul su Google Maps. Per paretecipare basta lanciare l’applicazione Maps su smartphone Android o iOS e cercares, selezionando la Poké Ball azzurra si inizia a giocare. I Pokémon da trovare sono 150 sparsi in giro per il mondo. Logicamente è un pesce d’aprile.

Tutto è in vendita

Groupon e Letsbonus, due colossi del panorama e-commerce mondiale, hanno messo in vendita delle app molto particolari. Una permette di trovare l’anima gemella a costo zero, l'altra da la possibilità di comprare un arbitro ai Mondiali del Brasile ad una cifra praticamente simbolica 200 euro.

Altro che glass

“Microsoft Braces”, l’apparecchio per i denti della Microsoft che ha il bluetooth, la fotocamera 32 megapixel e permette anche di telefonare. Inoltrein dotazione c'è il traduttore simultaneo “Bing Translator for Braces”, un proiettore e un Gps. Il pesce d’aprile era stato ideato dall'ufficio stampa di Microsoft in Germania.

E tu hai fatto il pesce d'aprile?

 

 



GUARDA I NOSTRI LAVORI PORTFOLIO Nel nostro portfolio puoi trovare semplici siti in HTML o portali
ed ecommerce realizzati in Joomla!.

GUARDA ORA
Attisani Macchine Edili

Attisani Macchine Edili

The Village Roma

The Village Roma

Reconsult S.p.a.

Reconsult S.p.a.

Marida Caterini

Marida Caterini

Bix sas - Servizi Web Marketing Bix sas - Servizi Web Marketing Copyright © 2017 Bix sas PIVA/CF 06329511007 - All rights reserved

Ci occupiamo di Servizi Web & Marketing a Roma, attraverso la realizzazione di Siti Internet belli ed efficaci per qualsiasi esigenza e prezzo, siamo esperti nel posizionamento sui motori di ricerca in cui vantiamo numerosi casi di successo, realizziamo campagne Pay per Click (AdWords) con alti ritorni sull'investimento.
Indirizzo: Via degli Etruschi, 16 00185 Roma, IT - Telefono: 064468590
Bix sas - Servizi Web Marketing