UN RISCONTRO IMMEDIATO
064468590 / 329 3806530

siti-swmTop
Pubblicato: 29 Dicembre 2021 - Categoria: Guide e speciali

Fare migrazioni in cloud significa spostare dati da una infrastruttura digitale all’altra. Ci vuole un po’ di tempo per fare un lavoro del genere e non è poi così semplice capire come migrare da una parte all’altra.

migrare in cloud

A prescindere di tutte le difficoltà, è sicuramente un trasferimento di dati con cui ne vale la pena perderci un po’ di tempo.

Migrazione in cloud, come fare

Se ancora non sai da dove partire, non preoccuparti, non sei il solo. In questo articolo abbiamo elencato le principali problematiche che si incontrano quando si affronta una migrazione in cloud.

Resistenza al cambiamento

Se lavori nel settore informatico, saprai che i problemi sono spesso causati dalle persone più che dai computer.

Non tutti sono d'accordo con la migrazione in cloud e tanti la considerano obsoleta e futile.

La migliore soluzione è quella di proporre una strategia concreta e far notare che tutto è user-friendly e non c’è niente di complicato da fare.

Lavorare in cloud significa creare un team collaborativo da remoto, quindi perché non affidarsi a questo tipo di migrazione per far funzionare il tutto nel migliore dei modi?

Assumere personale

Se nessuno nella tua azienda non sa come procedere per una migrazione in cloud, avrai bisogno di assumere personale che sappia fare questo lavoro.

La difficoltà sta nel trovarlo, ovviamente, considerando che chi andrà a fare quest’operazione dovrà comprendere a fondo tutti i meccanismi e applicazioni aziendali da far migrare.

Una volta trovata la persona giusta, si dovrà a sua volta fare check periodici e assicurarsi che tutto sta filando liscio.

Fare training aziendale

Anche se hai bisogno di un team di esperti per fare una migrazione in cloud, è importante che tutti gli impiegati siano ben istruiti sull’argomento.

È importante trasmettere l’idea che migrare in cloud è d’aiuto e non è controproducente, in quanto permette di risparmiare tempo e denaro.

In secondo luogo, è necessario insegnare ai dipendenti come usare le nuove applicazioni sulla nuova piattaforma in cloud che si andrà ad usare.

Fai in modo che il sistema in cloud sia al centro degli argomenti delle vostre riunioni, così che possa acquisire una certa priorità.

Pianificazione

Pur non vedendo l’ora di partire a lavorare in cloud, dovrai comunuqe pianificare con cura tutto il da farsi.

Non dimenticare che c’è bisogno di tempo, denaro e tanto lavoro da fare. Assicurati che il tuo piano finanziario sia adeguato, così come il tuo livello di competenza.

Farsi “mappe” per capire come muoversi può essere una buona idea, anche se un esperto di settore saprà già grandilinee come muoversi.

Come già accennato, dovrai capire se la competenza dei tuoi impiegati è adeguata, visto che è un lavoro che va svolto quotidianamente.

Costi

Abbiamo capito a questo punto che migrare in cloud ti fa risparmiare denaro. Tuttavia, ci sono comunque costi per fare i training adeguati, assumere nuovo personale, pagare la larghezza di banda e tutto ciò di cui hai bisogno per far funzionare la migrazione in cloud.

Di conseguenza, non è una buona idea procedere con una migrazione in cloud se non si ha il budget necessario.

Può invece essere d’aiuto migrare poco alla volta e in più tempo, in modo che le spese vengano dilazionate nel tempo.

Documentazione

Non avere la documentazione adatta è uno tra gli errori comuni quando si parla di migrazione in cloud.

Specificamente, ci si riferisce alla mancanza di informazioni necessarie per capire come far funzionare una nuova app.

Se non sai dove mettere le mani, prova ad investire su strumenti che ti permettano di comprendere come funzionano software e hardware utili a far migrare in cloud.

Sicurezza

La cybersecurity deve essere sempre una priorità se hai una quantità ingente di dati. Quando passi da un server all’altro, la sicurezza deve essere la stessa.

Fortunatamente, ci sono tante opzioni a cui puoi attingere per proteggere i tuoi dati, dai QR Code all’Intelligenza Artificiale.

La prima cosa da considerare quando si parla di sicurezza è la protezione dagli hacker. La seconda, invece, riguarda i rischi sulla sicurezza per i dipendenti. È sempre bene mantenere le password in un posto sicuro.

Migrare in cloud senza fare test

Come per tutte le nuove tecnologie, hai bisogno di testare tutto quanto prima che tu lo vada a publicare.

Fai in modo che tutto funzioni come dovrebbe e che tutte le funzionalità che desideri siano disponibili sulla nuova migrazione in cloud.

Testare prima di migrare in cloud è un procedimento di vitale importanza. Se pubblichi il tuo nuovo sito senza averlo testato rischi di incappare in spiacevoli sorprese.

Insomma, prevenire è sempre meglio che curare ed i test servono proprio a quello. Se non sai come fare, assumi nuovo personale che sappia svolgere questo tipo di lavoro e fare una migrazione in cloud come si deve.



GUARDA I NOSTRI LAVORI PORTFOLIO Nel nostro portfolio puoi trovare semplici siti in HTML o portalied ecommerce realizzati in Joomla!.

GUARDA ORA
Attisani Macchine Edili

Attisani Macchine Edili

The Village Roma

The Village Roma

Reconsult S.p.a.

Reconsult S.p.a.

Tecnodanza

Tecnodanza

Bix sas - Servizi Web Marketing Bix Servizi Web Marketing Srls Copyright © 2022 Bix Servizi Web Marketing Srls - PIVA/C.F. 14446471006 - All rights reserved

Ci occupiamo di Servizi Web & Marketing a Roma, attraverso la realizzazione di Siti Internet belli ed efficaci per qualsiasi esigenza e prezzo, siamo esperti nel posizionamento sui motori di ricerca in cui vantiamo numerosi casi di successo, realizziamo campagne Pay per Click (AdWords) con alti ritorni sull'investimento.
Indirizzo: Via degli Etruschi, 16 00185 Roma, IT - Telefono: 064468590
Bix sas - Servizi Web Marketing