UN RISCONTRO IMMEDIATO
064468590 / 329 3806530

siti-swmTop
Pubblicato: 19 Luglio 2022 - Categoria: Guide e speciali

Le strategie di marketing sono fondamentali per il successo aziendale, in particolare per le startup. Nelle fasi iniziali, le aziende hanno bisogno di strategie per mostrare il proprio marchio e prodotti o servizi e attirare nuovi clienti. Senza marketing, queste aziende potrebbero non superare il primo anno.

Ecco come costruire da zero la strategia di marketing della tua startup e impostare la tua attività per il successo.

 strategia di marketing da zero

Definire gli obiettivi di marketing e di business

Gli obiettivi sono necessari per qualsiasi strategia di marketing. Devi sapere cosa speri di ottenere con la tua attività per redigere un piano su come arrivarci. Attrarre lead e prospect e convertirli in clienti richiede un approccio definito con obiettivi strategici.

Determina i tuoi obiettivi per l'attività complessiva, i prossimi mesi e i prossimi anni. Con questi obiettivi definiti, puoi scegliere le metriche migliori per valutare il successo delle tue campagne nel raggiungerli.

Determina il pubblico di destinazione

Il marketing è tutto incentrato sul targeting. Devi sapere a chi stai vendendo e di cosa hanno bisogno dal tuo marchio e prodotto. Non importa quanto siano eccezionali le tue campagne o i tuoi prodotti di marketing, è tutto inutile senza il pubblico giusto.

Devi definire il tuo cliente target e pianificare il tuo marketing in base alle sue esigenze. Ecco alcune cose da considerare:

  • Quali sono i dati demografici dei tuoi clienti (età, località, sesso, occupazione)?
  • Quali sono le personalità e le abitudini di acquisto dei tuoi clienti?
  • Quali sono i punti deboli dei tuoi clienti? In che modo il tuo prodotto li risolve?

Le risposte a queste domande ti aiuteranno a definire il tuo pubblico specifico e a garantire che il tuo prodotto e i messaggi di marketing siano progettati per loro.

La ricerca per parole chiave

La ricerca di parole chiave è necessaria per un marketing di successo. I clienti utilizzeranno determinate parole chiave per cercare soluzioni ai loro punti deboli o per prodotti che soddisfano le loro esigenze,e non potranni trovarti se non ci saranno quelle parole chiave nel tuo sito Web, nei tuoi contenuti e nelle tue campagne.

Idealmente, cerca parole chiave con traffico elevato e bassa concorrenza. Dovresti utilizzare anche parole chiave pertinenti al tuo marchio e agli obiettivi della tua campagna. Ad esempio, qualcuno nelle prime fasi di un progetto di ingegneria può cercare " cos'è un circuito stampato " per saperne di più su come dare vita al proprio progetto. Se stavano cercando "produttori di circuiti stampati", potrebbero essere più avanti nel percorso di acquisto.

Sviluppare indicatori chiave di prestazione (KPI)

Ricordi gli obiettivi che ti sei prefissato all'inizio? L'unico modo per vedere se i tuoi sforzi stanno funzionando è scegliere KPI e metriche che misurano le tue prestazioni. Una volta in atto, puoi confrontare le campagne con altre per vedere cosa funziona e cosa no.

Le tue metriche e KPI dovrebbero essere sempre specifiche e misurabili. Invece di dire che vuoi aumentare la tua presenza sui social media in generale, scegli un numero e un periodo di tempo come 1.000 follower ogni mese. Avendo in mente un obiettivo e potrai vedere quanto sei arrivato sopra o sotto.

Le tue metriche esatte possono variare in base alla tua attività e ai tuoi obiettivi, ma è importante impostarle in anticipo e utilizzarle per monitorare i tuoi progressi.

Determina un budget di marketing

Il marketing può diventare costoso rapidamente, quindi è importante disporre di un budget prima di pianificare l'intera strategia. Devi sapere cosa la tua azienda può permettersi di dedicare alle attività di marketing e, da lì, puoi decidere quali strade offrono il maggiore potenziale ritorno sull'investimento.

Ad esempio, se hai un pubblico più giovane che è attivo sui social media più che altrove, può avere senso dedicare più budget agli sforzi di social media marketing. Se il tuo blog riceve la maggior parte del traffico, dedica più ricerche a servizi di scrittura professionale e sviluppo di contenuti.

Sviluppa il tuo sito web e blog

Quasi tutti i consumatori si aspettano che i marchi abbiano una presenza online, indipendentemente dal settore. È importante avere un sito web ben progettato con un blog e risorse per aiutare i tuoi potenziali clienti. Avere queste risorse in atto ti rende un marchio credibile e fornisce ai tuoi potenziali clienti informazioni e valore sufficienti per capire perché sei il marchio migliore per le loro esigenze.

Tieni presente che non è sufficiente creare semplicemente un sito Web e un blog e lasciarlo riposare. Il tuo blog avrà bisogno di contenuti coerenti e di alto valore che affrontino i punti deboli del tuo pubblico e indirizzino il traffico al tuo sito. Ad esempio, se sei un produttore di circuiti stampati, i contenuti su come progettare il tuo primo circuito stampato saranno utili.

Dovresti anche avere pagine web ben sviluppate e un layout logico del sito che indirizzi i visitatori alle pagine che vuoi che vedano.

Scegli i canali di social media giusti

I social media hanno un sacco di valore per le aziende. Ogni canale serve diversi tipi di pubblico, interessi e personalità e molti consumatori si aspettano di entrare in contatto con i loro marchi preferiti sui loro canali preferiti.

Detto questo, non tutti i canali sono utili, o addirittura appropriati, per il tuo marchio. Potresti spendere un sacco di soldi e tempo cercando di raggiungere ogni canale, quindi è meglio concentrare i tuoi sforzi sui canali con la maggior parte del tuo pubblico. Alcuni dei canali di social media più popolari includono Facebook, Instagram, TikTok e LinkedIn.

Lavora con gli influencer

L'influencer marketing è qui per restare e può avere un impatto incredibile per il tuo marchio. Proprio come le sponsorizzazioni delle celebrità e gli spot televisivi che regnavano un tempo, gli influencer sono le nuove celebrità ricercate per le partnership con il marchio. Questi creatori di contenuti ottengono un seguito significativo nel loro settore e hanno il potere di influenzare gli altri, quindi una semplice recensione del prodotto può essere sufficiente per aumentare la presenza di un marchio.

Tuttavia, non tutti gli influencer sono uguali. È meglio trovare un influencer nel tuo settore e un pubblico che si allinei al tuo, aumentando le probabilità che siano interessati a ciò che hai da offrire. I più grandi influencer con milioni di follower non valgono nulla se si trovano in un settore diverso.

Sfrutta una rete di referral

La pubblicità del passaparola è una delle forme di marketing più potenti, e lo è sempre stata. Le persone sono più a loro agio nell'effettuare acquisti in base ai consigli di amici, familiari e colleghi, e sappi che puoi sfruttarlo per acquisire nuovi clienti.

Questa strategia funziona meglio quando hai già dei clienti, ma può comunque aiutarti a crescere rapidamente. Devi fornire prodotti e servizi di qualità superiore ai tuoi clienti, anche molto tempo dopo la vendita, per offrire loro un'esperienza positiva che li spingerà a condividerla con gli altri.

Quindi, puoi impostare un programma di riferimento che offre loro un incentivo per consigliare altre persone, come uno sconto percentuale, campioni gratuiti o accesso esclusivo a un nuovo servizio.

Tocca In Emotion nella tua messaggistica

Mentre alcune vendite si basano su un processo decisionale logico, le emozioni svolgono un ruolo enorme nelle decisioni di acquisto. Devi connetterti con le emozioni dei tuoi clienti per ispirarli a fare l'acquisto.

Ecco alcune emozioni che puoi sfruttare:

  • Felicità: i messaggi positivi e gioiosi spesso risuonano con i clienti perché li rendono felici. Mostra immagini di persone che sorridono e ridono mentre utilizzano il tuo prodotto. Alcuni grandi marchi che usano la felicità nella pubblicità di successo includono Disney e Coca-Cola.
  • Paura: gran parte del marketing usa la paura perché è efficace. La paura è istintiva e innesca la nostra risposta di fuga o di combattimento a minacce e pericoli, spingendoci ad agire. Sebbene la paura che utilizzerai nel marketing non riguardi la vita o la morte, può riguardare i rischi legati ai loro problemi o la "paura di perdere" un prodotto in edizione limitata. La paura deve essere usata con attenzione, tuttavia. Non vuoi turbare inutilmente i consumatori e rifiutarli ai tuoi prodotti.
  • Rabbia: un'altra emozione negativa, la rabbia può essere usata per spingere le persone ad agire. Polemiche, porre le domande importanti o sollevare un problema possono ispirare l'azione, ma come la paura, non vuoi creare troppe polemiche. Usa questa emozione con parsimonia nei tuoi sforzi.

Mantieni il marchio coerente

La creazione del marchio è una delle prime attività in una startup. Probabilmente hai già un logo, pilastri del marchio, tipografia e altre risorse appianate. Quando inizi il tuo marketing, ogni messaggio e immagine deve rafforzare quel solido marchio per creare un'esperienza coesa.

Le startup si stanno evolvendo, quindi alcuni aspetti del tuo marchio potrebbero cambiare o cambiare nel tempo. Questo è previsto, ma il tuo marchio generale dovrebbe essere coerente sul tuo sito Web, sui social media, sui contenuti e sulle campagne pubblicitarie. Quando il tuo marchio è coerente, i clienti hanno più fiducia nella tua attività e credibilità.

Perfeziona la tua strategia

La tua strategia di marketing non sarà perfetta la prima volta. Dovrai monitorare, misurare e modificare costantemente le tue campagne al variare delle condizioni. Ad esempio, potresti scoprire che i clienti rispondono meglio a determinate emozioni, approcci o tipi di contenuto . Potresti vedere che ottieni più traffico e coinvolgimento su alcuni canali di social media e non su altri.

La frequenza con cui misuri i tuoi risultati dipenderà dalle tue metriche. Alcune metriche richiedono il monitoraggio giornaliero, come le visite al sito Web, i lead e il traffico per fonte, mentre altre possono essere monitorate meno spesso, come i visitatori nuovi e quelli di ritorno. Se trovi che alcune cose non funzionano, modifica le tue campagne e vedi se ottieni più successo.

Pianifica il marketing della tua startup

Sviluppare una strategia di marketing per una startup non è facile. Ci vogliono tempo, denaro e strategia per avere successo. Seguendo questi passaggi, avrai avere gli strumenti necessari per creare la tua strategia di marketing per far decollare la tua attività.



GUARDA I NOSTRI LAVORI PORTFOLIO Nel nostro portfolio puoi trovare semplici siti in HTML o portalied ecommerce realizzati in Joomla!.

GUARDA ORA
Attisani Macchine Edili

Attisani Macchine Edili

The Village Roma

The Village Roma

Reconsult S.p.a.

Reconsult S.p.a.

Tecnodanza

Tecnodanza

Bix sas - Servizi Web Marketing Bix Servizi Web Marketing Srls Copyright © 2022 Bix Servizi Web Marketing Srls - PIVA/C.F. 14446471006 - All rights reserved

Ci occupiamo di Servizi Web & Marketing a Roma, attraverso la realizzazione di Siti Internet belli ed efficaci per qualsiasi esigenza e prezzo, siamo esperti nel posizionamento sui motori di ricerca in cui vantiamo numerosi casi di successo, realizziamo campagne Pay per Click (AdWords) con alti ritorni sull'investimento.
Indirizzo: Via degli Etruschi, 16 00185 Roma, IT - Telefono: 064468590
Bix sas - Servizi Web Marketing