UN RISCONTRO IMMEDIATO
064468590 / 329 3806530

siti-swmTop
Pubblicato: 18 Febbraio 2020 - Categoria: SEO

La SEO è diventata preponderante nel marketing digitale. Ma avete mai senti parlare di Search Intent?

search intent seo

Non solo SEO, altrettanto importante è il cosiddetto Search Intent, ovvero la ragione per cui si fa una ricerca, elemento fondamentale per la query di ricerca dei motori. Lo screenshot qui sotto ne è un esempio lampante:

search intent 1

“Everyone needs SEO” (“tutti hanno bisogno della SEO”) ha più di 36 milioni di risultati! E molti di questi concordano con la query iniziale.

Gran parte delle compagnie online investono sulla SEO e sul content marketing in parallelo, senza inzialmente dover pagare ulteriori servizi (come la SEM, ad esempio, pur sempre utile ma tuttavia superflua durante i primi passi).

Tuttavia, se si considera la SEO come unica strategia di marketing, bisogna capire quali sono le metriche giuste da considerare. Se pensi che la query precedente ha prodotti molti risultati, guarda questa:

search intent 2

Ci sono 195 milioni di guide SEO a cui puoi attingere! Non male, vero? Aspetta, hai l’imbarazzo della scelta? Non preoccuparti, noterai ben presto che quasi tutte le guide SEO spostano il focus sulle keyword, sui backling e su altri aspetti tecnici. Osserva la prima pagina della guida di Moz:

search intent 3

Naturalmente, più ti addentrerai nell’argomento più ci saranno dettagli importanti da non sottovalutare, ma se prima non si imparano le basi è inutile addentrarsi nella foresta.

Tutte le strategie della SEO partono comunque da un unico presupposto: capire cosa vuole il pubblico. Le persone per le cui scrivi sono la tua fonte d’informazioni principale.

È da questo punto che si può cominciare a considerare il Search Intent: qual è l’intento che sta dietro la ricerca? Di cosa hanno veramente bisogno i miei clienti? Come posso sistemare i contentui adeguatamente per ogni prodotto che vendo?

Search Intent: il momento della verità

“Zero Moment of Truth”, avete mai letto questa frase in questi ultimi anni? Questa fu coniata da Google nell’oramai lontano 2011 e si riferisce al “preciso momento in cui il consumatore cerca un prodotto a priori da comprare durante il processo d’acquisto”.

Questo accade quando il compratore si accorge che il prodotto esiste (appunto il momento “zero”) ed un successivo momento in cui lui stesso sceglie quel prodotto specifico rispetto ad altri sulla concorrenza (chiamato anche “First Moment of Truth”).

Ma come si applica tutto ciò sulla SEO? Già da questo punto potrai cominciare a farti un’idea sul tipo di contenuti da creare per ogni fase d’acquisto. Vediamo più nello specifico come procedere.

Il Search Intent per la SEO

Search Intent non è un termine poi così nuovo. Fu introdotto da Altavista nel 2002 e venne specificato che il Search Intent può essere suddiviso in 3 categorie principali: ricerche d’informazione, ricerche di transazione e ricerche di navigazione.

Ognuna di queste categorie corrisponde ad un differente tipo di contenuto che necessiti di produrre, contenuto che rispecchierà i bisogni d’informazione dell’utenza.

Sapere, fare, andare (“know-do-go”): rispettivamente, le tre categorie si ricollegano a queste tre azioni. Facciamo un esempio.

Hai un e-commerce che vende smartphone. I tre tipi di query da considerare per portare nuovi utenti sul sito sono d’informazione (es. come posso riparare un schermo rotto? come sblocco il mio Samsung?), di transazione (es. compra Samsung 10; samsung 10 prezzo; migliori smartphone Android) e di navigazione (il nome del tuo brand).

A questo punto potrai investire sugli ad per farti un po di nomea. Tuttavia, non ignorare le ricerche d’informazione, sempre meglio concentrarsi su queste approfondendole chiaramente che andare subito a spendere soldi sulle campagne PPC.

L’utente che ti vedrà per la prima volta sono all’inizio del fatidico marketing funnel. Sono solo all’inizio del processo d’acquisto. Non sono ancora pronti per comprare.

Fornendo le info giuste, potrai acquistare credibilità e autorità e, di conseguenza, apparire tra i primi risultati dei motori di ricerca.

In altre parole, investi subito sulle richieste dei tuoi potenziali clienti. Non hanno solo bisogno dei tuoi prodotti, ma dei tuoi consigli e delle tue competenze.

Search Intent e contenuti

Ma cosa devo scrivere argomento per ognuna delle query? Dipende da te e dalla tua creatività, ma anche dagli argomenti di cui tratta il tuo business, ovviamente.

Ci sono comunque alcune regole da considerare per quanto riguarda le ricerche d’informazione, di transazione e di navigazione.

Le ricerche d’informazioni sono ottime opportunità per creare contenuti lunghi e a lungo termine. Scegli le keyword giuste e utilizza questi contenuti sui blog, sui video, sugli e-book e dove puoi dilungarti nel dettaglio.

Le ricerche transazionali sono invece utili per creare contenuti corti e semplici. È qui che puoi ottimizzare le descrizioni dei prodotti, le landing page e tutti quei luoghi in cui c’è poco spazio e si ha bisogno di comunicare tutto il necessario in poco tempo.

Le ricerche di navigazione sono ancora più dirette. Pensa solo a salire ai primi posti dei motori di ricerca inserendo il nome del tuo bran, non dovrebbe essere difficile!

La SEO e i tool in circolazione per trovare le parole chiave da inserire nei contenuti sono grandiosi per farsi conoscere sul web. Ciononostante, non devi affidarti completamente ai macchinosi meccanismi dell’ottimizzazione sui motori di ricerca.

Ricorda che dietro tutto questi ci sono persone umane. Cerca di capire cosa stanno pensando, cosa vorrebbero cercare e, soprattutto, cosa si aspettano di trovare quando cliccano sul tuo link.



GUARDA I NOSTRI LAVORI PORTFOLIO Nel nostro portfolio puoi trovare semplici siti in HTML o portalied ecommerce realizzati in Joomla!.

GUARDA ORA
Attisani Macchine Edili

Attisani Macchine Edili

The Village Roma

The Village Roma

Reconsult S.p.a.

Reconsult S.p.a.

Marida Caterini

Marida Caterini

Bix sas - Servizi Web Marketing Bix Servizi Web Marketing Srls Copyright © 2020 Bix Servizi Web Marketing Srls - PIVA/C.F. 14446471006 - All rights reserved

Ci occupiamo di Servizi Web & Marketing a Roma, attraverso la realizzazione di Siti Internet belli ed efficaci per qualsiasi esigenza e prezzo, siamo esperti nel posizionamento sui motori di ricerca in cui vantiamo numerosi casi di successo, realizziamo campagne Pay per Click (AdWords) con alti ritorni sull'investimento.
Indirizzo: Via degli Etruschi, 16 00185 Roma, IT - Telefono: 064468590
Bix sas - Servizi Web Marketing