UN RISCONTRO IMMEDIATO
064468590 / 329 3806530

siti-swmTop
Pubblicato: 23 Gennaio 2015 - Categoria: Realizzazione siti web

Nonostante il continuo progresso del linguaggio HTML e di software come Dreamweaver o NetObjects su cui si sono basate le metodologie di progettazione e realizzazione di siti web per molto tempo, la programmazione, la progettazione e la preferenza editoriale si è spostata quasi interamente ai sistemi di gestione dei contenuti, i CMS (Content Management System).

Dal momento che strutture come i fogli di stile (CSS), Java e altre classi PHP sono state progettate per facilitare la navigazione e la conformità con gli standard di lingua, i CMS in quanto sistemi di gestione dei contenuti sono diventati l'incarnazione di tutto ciò che è e che ci sarà nel futuro di Internet.

La differente spesa per l’acquisto del software di progettazione fa pendere da subito la bilancia a favore dei CMS che sono generalmente Open Source e quindi potenzialmente a costo zero, a questo punto trovare l'appropriato sistema di gestione dei contenuti ti permetterà non solo di scegliere il CMS più facile da usare per te, ma anche il migliore con cui costruire il tuo sito web ricco di funzioni.

Ecco i miei consigli per permetterti di scegliere il più adatto alle tue esigenze di progettazione.

Come scegliere un CMS

Architettura scalabile

Per il supporto completo al marketing e al SEO in continuo cambiamento, la crescita e lo sviluppo del tuo sito, l'aderenza agli standard W3C, l'architettura del CMS deve essere fortemente scalabile. Sia che tu usi piattaforme Java o meno, dovrai tener conto del fatto che la costruzione del tuo sito web è secondaria rispetto al fatto che il bisogno di cambiamenti continui ha necessita di un sistema scalabile.

Se le classi CSS, i plugin o altre implementazioni soggette a facili cambiamenti sono necessarie, l'architettura deve essere in grado di supportare agevolmente queste modifiche o il tuo sito andrà verso morte certa.

I cinque CMS che sembrerebbero offrire l'architettura più scalabile (indipendentemente dall'ordine) sono:

Mobilità

Anche se attualmente sei molto concentrato sul business del tuo sito web, probabilmente per il futuro farai affidamento anche sulla versione mobile oltre che sulle potenzialità della versione classica del sito. Il tuo CMS dovrà quindi permettere anche da mobile una navigazione chiara, facile da scalare e immagini, CSS e PHP correttamente visibili ed utilizzati.

La gestione dei contenuti per dispositivi mobili dominerà il mondo del web e degli affari e, di conseguenza, sarà una necessità inevitabile, sia nel settore imprenditoriale che in quello della programmazione. Con questo in mente e la necessità di avere siti web facilmente accessibili da dispositivi mobili ho guardato i diversi CMS cercando quelli che meglio rispondono alle nuove tecnologie e ai nuovi dispositivi. Eccone alcuni:

Joomla – Con l'integrazione del Bootstrap Framework di Twitter si pone prepotentemente in risalto per questo aspetto.

Radiant CMS - Costruito su ROR (Ruby on Rails) con logica di integrazione CSS.

WordPress - Già presente nello sviluppo di contenuti per dispositivi mobili open-source.

Contao (precedentemente conosciuto come TYPOlight) - Integra Ajax e PHP 5, il che rende le pagine statiche e i layout del blog generale più facili da manipolare.

Frog CMS- Simile a Radiant tranne per il fatto che utilizza esclusivamente PHP5, che offre la codifica più pulita.

Sicurezza

La sicurezza sia da Front-End che da Back-End dei CMS è una caratteristica importante di cui devi tenere assolutamente conto nella tua scelta. Il codice scritto bene è una protezione che impedisce l'hacking del sito proteggendolo contro tentativi di violazione.

Di seguito ti riporto i principali sistemi di gestione dei contenuti, che verificano e implementano costantemente il codice sorgente con aggiornamenti del programma per migliorare la sicurezza del CMS e del database.

L'esecuzione di test, l'aggiornamento e la revisione del codice, sono fondamentali in ogni fase dello sviluppo di un CMS o dei suoi miglioramenti successivi.

Ecco quelli che secondo me devi valutare quando la sicurezza è d’obbligo:

WordPress - Anche se Open Source gli sviluppatori della comunità effettuano continuamente aggiornamenti in materia di sicurezza sul codice PHP e offrono facili plug-in da implementare per migliorarla.

Joomla – Anche questo CMS attraverso la sua comunità offre aggiornamenti del programma continui per colmare potenziali lacune di sviluppo e per rafforzare il livello di sicurezza.

DotNetNuke - Una comunità molto ampia di sviluppatori anche questa, molto attivi, assicurano il giusto livello di sicurezza.

Orchard - Microsoft mette le sue mani nella New BSD License CMS che, così sostenuta, dovrebbe rendere questa una scelta eccellente.

Umbraco – Uscito nel 2004, si tratta di un nuovo CMS scritto in C# che è storicamente un linguaggio di programmazione espandibile e sicuro.

Server e Database

Perché Server e database devono rappresentare un fattore importante nella scelta che farai di un CMS?

Semplice. Un Server database è la parte del DBMS ( e di conseguenza anche il server su cui il tuo CMS andrà ad operare), che si occupa di fornire i servizi sui quali lavora il database. Il server memorizza i dati (i contenuti del tuo sito), riceve le richieste dei client (i vari navigatori), ed elabora le risposte appropriate restituendo le pagine del tuo sito web.

Tra i più diffusi DBMS Open Source ci sono MySQL e PostgreSQL, mentre tra i più diffusi sistemi proprietari ci sono Microsoft SQL Server, Oracle e Sybase.

I database server sono sistemi software molto complessi realizzati oltre che per raccogliere i dati, anche per fornire accesso rapidamente, ed in modo efficace contemporaneamente ad un grosso numero di utenti e garantire loro la giusta protezione e sicurezza.

La stragrande maggioranza dei CMS Open Source utilizzano LAMP (Linux, Apache, MySQL, PHP), che sembrerebbe essere in assoluto la scelta migliore, dove ognuna delle applicazioni dalle quali è composta funziona egregiamente insieme alle altre.

Dimensioni

Quando si lavora con molti contenuti, fogli di stile, script PHP e i plugin, il carico finale da rispettare deve essere valutato attentamente per accelerare i requisiti del browser e l'accesso al sito da parte degli utenti finali e tuoi clienti.

La dimensione finale dell'installazione deve essere abbastanza leggera da poterla installare rapidamente e da essere comunque ugualmente potente, il che significa una straordinaria integrità del codice. Queste sono le migliori piattaforme CMS che offrono garanzia per il fatto di essere più compatti rispetto alle piattaforme della concorrenza:

  • Drupal
  • WordPress
  • Concrete5
  • Joomla
  • Orchard

Le caratteristiche di un CMS

Costi di sviluppo rispetto al valore finale

Tieni a mente che la comunità di programmatori è di vitale importanza in tutte le fasi della crescita di un prodotto Open Source come i CMS che stiamo vedendo, dallo sviluppo di moduli e plugin alla creazione dei template da utilizzare.

Considerando la maggior parte delle piattaforme CMS vedrai che queste offrono caratteristiche facili e veloci da implementare in modo da soddisfare sia te che i tuoi potenziali clienti:

WordPress – Dispone di molti temi e questo CMS è di gran lunga il campione in materia di aggiornamenti rapidi, con un buon sistema a prova di utente.

Joomla - Ben confezionato offre un pacchetto d'installazione PHP, CSS e l'integrazione di moduli e plugin davvero potenti, semplici e rapidi.

Drupal – Ti permette di costruire siti web impressionanti molto rapidamente utilizzando CSS, il che rende la scelta di questo CMS un ottimo affare per siti importanti.

DotNetNuke – Ai programmatori ASP.Net piace questo CMS in quanto gli permette di creare degli script molto piccoli che permettono aggiornamenti facili e veloci.

Kentico - Un nuovo CMS costruito su ASP.Net, il CMS è capace di integrare rapidamente gli script sviluppati. DevNet dà a questo CMS un rating elevato. Kentico ha avuto un impressionante 550 per cento di crescita in soli tre anni.

Le preferenze del web

Come già detto i prodotti Open Source la fanno da padroni, con WordPress che se pure nato per blog viene usato anche in altri ambiti. Considerando il primo milione di siti nel mondo, sono realizzati in WordPress oltre il 60%, seguito da Joomla tra il 10 e il 15 per cento e da Drupal attorno al 10.

Un dato interessante è che aumentando la complessità e l'importanza dei siti Wordpress subisce un grosso calo, cresce davvero molto l'utilizzo di Drupal e resta più o meno stabile l'utilizzo di Joomla, tra i siti di fascia Top comincia da occupare un posto molto importante anche ExpressionEngine, che non rientra tra gli Open Source pure essendo scritto in PHP/MySQL.

Riassumendo

Scegli il tuo CMS in base alle informazioni che ti ho dato e che riuscirai a trovare, anche se sembra che il campione complessivo sia WordPress fai la tua valutazione, perché la scelta va fatta anche in base alle tue esigenze specifiche.

Wordpress è un CMS nato per fare blogging e la sua esplosione ha coinciso con l'aumento dei blog, Joomla e Drupal pur non avendo i numeri del primo sembrano meglio prestarsi a progetti più complessi pur mantenendo la semplicità che un CMS deve avere.

In molte classifiche redatte da esperti Joomla e Drupal si classificano spesso come primo e secondo CMS Open Source, Wordpress pur essendo meno apprezzato dagli sviluppatori rimane comunque leader per numero d'installazioni, il CMS emergente è probabilmente Concrete5.

La specificità del progetto la fa sempre da padrona, basti pensare che molti CMS Open Source sono specifici per la realizzazione di sistemi e-commerce come Magento, OSCommerce o Prestashop, perfetti in queste situazioni non lo sono però in altre.

Oltre alle specifiche esigenze del progetto i fattori su cui dovresti concentrarti attualmente sono la mobilità, la sicurezza e il costo, perché il culmine perfetto dei tre sia dal punto di vista dello sviluppatore che del cliente si può facilmente trovare.



GUARDA I NOSTRI LAVORI PORTFOLIO Nel nostro portfolio puoi trovare semplici siti in HTML o portalied ecommerce realizzati in Joomla!.

GUARDA ORA
Attisani Macchine Edili

Attisani Macchine Edili

The Village Roma

The Village Roma

Reconsult S.p.a.

Reconsult S.p.a.

Marida Caterini

Marida Caterini

Bix sas - Servizi Web Marketing Bix sas - Servizi Web Marketing Copyright © 2017 Bix sas PIVA/CF 06329511007 - All rights reserved

Ci occupiamo di Servizi Web & Marketing a Roma, attraverso la realizzazione di Siti Internet belli ed efficaci per qualsiasi esigenza e prezzo, siamo esperti nel posizionamento sui motori di ricerca in cui vantiamo numerosi casi di successo, realizziamo campagne Pay per Click (AdWords) con alti ritorni sull'investimento.
Indirizzo: Via degli Etruschi, 16 00185 Roma, IT - Telefono: 064468590
Bix sas - Servizi Web Marketing